Questo banner richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


Home I nostri titoli
Risparmio Energetico
Antincendio
Sicurezza
Idoneità Alloggiativa
Vademecum
Curriculae
Contatti

ACCEDI ALL'AREA PROGETTI E DOCUMENTI


Promozione DVR Obbligatorio Fare l'Architetto Detrazioni Fiscali Progettare l'isolamento

Facebook

BREAKING NEWS:

Termo

ATTENZIONE: è stata confermata la non adeguatezza del sistema Docet alle attuali metodologie di calcolo per la redazione degli attestati e quindi a far data dal 2 ottobre 2014 il sistema Docet NON È PIÙ AMMESSO! Le Prestazioni Energetiche dell'edificio per la redazione degli Attestati di Prestazione Energetica e delle Relazioni Energetico Ambientali da allegare al Progetto Municipale del vostro appartamento o dell'intero edificio e le attestazioni energetiche per la detrazione fiscale delle spese di ristrutturazione per la detrazione fiscale del 65% sono da noi calcolate con l'uso del software Namirial certificato dal Comitato Termotecnico Italiano.


Il DDL di conversione del D.L. 150/2013, c.d. «Milleproroghe» - approvato dal Senato - reca la proroga dell'obbligo per i soggetti che effettuano l'attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi - anche professionali (imprese e professionisti) - di accettare pagamenti effettuati attraverso carte di debito. Se confermata, tale proroga determinerà l'applicazione dell'obbligo a partire dal 30/06/2014 per tutti i soggetti interessati, a prescindere dal fatturato.


INCENTIVI PER L'EFFICIENZA ENERGETICA DEL PATRIMONIO EDILIZIO
È stata prorogata al 31/12/2015 la misura della detrazione al 65% in precedenza prevista sino al 31/12/2014 (la norma previgente prevedeva la cessazione dell’aliquota del 65% al 31/12/2014, con applicazione della misura del 50% nei 12 mesi successivi). La detrazione è stata estesa, sempre nella misura del 65%, per le spese sostenute, dal 01/01/2015 e fino al 31/12/2015, alle seguenti fattispecie: spese di acquisto e posa in opera di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili, fino a un valore massimo della detrazione di 30.000 euro; all'acquisto e la posa in opera di schermature solari, fino a un valore massimo della detrazione di 60.000 euro. Con riferimento agli interventi di riqualificazione energetica relativi a parti comuni degli edifici condominiali si prevede di prorogare sino al 31/12/2015 la misura della detrazione al 65% (la norma previgente prevedeva la cessazione dell’aliquota del 65% al 30/06/2015, con applicazione della misura del 50% nei mesi successivi).


Dal 1° giugno 2013 chiunque possieda un'attività con soci lavoratori o dipendenti subordinati è obbligato a predisporre la valutazione dei rischi dell'ambiente lavorativo e non possono più usufruire dell'autocertificazione prevista all'art. 31 comma 6 della stessa legge.
Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) è una relazione obbligatoria che dev'essere presente all'interno del luogo di lavoro e disponibile per un eventuale esame della stessa da parte degli organi di controllo. Ha per oggetto l'individuazione di tutti i rischi presenti nell'ambiente lavorativo e nello svolgimento delle mansioni atte a causare un danno alla salute, conseguente da infortuni o malattie professionali.


 

QUESTO SITO NON UTILIZZA COOKIES