Home
Home Risparmio Energetico Antincendio Sicurezza Idoneità Alloggiativa Vademecum Curriculae Contatti

LA SICUREZZA IN CANTIERE

Definiamo "Safety Planning" tutte quelle attività rivolte alla salvaguardia della sicurezza degli occupanti già dalla fase di progettazione delle opere da realizzare per proseguire con il coordinamento dei lavori, la direzione in cantiere, l'individuazione dei possibili pericoli e degli ostacoli da superare in sicurezza fino al piano di manutenzione dell'opera e di evacuazione in caso di emergenza. Siamo abilitati al coordinamento della sicurezza in cantieri temporanei o mobili come disposto dal Testo Unico per la Sicurezza "D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81" che accorpa le norme precedentemente contenute nel D.Lgs 626/94, nel D.Lgs 494/96, nel DPR 547/55, nel DPR 164/56, nel DPR 303/56, nel D.Lgs 277/91, nel D.Lgs 493/96, nel D.Lgs 187/05, nell'ex DL 223/06 e nella L 123/07.

Staffaggi


Oltre alla regolare stesura del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC)previsto dal D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e alla relativa redazione del Fascicolo di Manutenzione del Fabbricato, assistiamo le imprese e le ditte individuali alla stesura del Piano Operativo di Sicurezza (POS) e del Piano Sostitutivo del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSS) da presentare al Responsabile dei Lavori prima dell'inizio dei lavori in cantiere. Dirigiamo i lavori nei cantieri temporanei e assistiamo l'impresa nel regolare svolgimento degli adempimenti necessari a garantire la sicurezza dei lavoratori in cantiere. Siamo in grado di redarre il Piano Montaggio, Uso e Smontaggio dei ponteggi (PiMUS) previsto dal D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81. Progettiamo la gestione dell'evacuazione attraverso un piano di emergenza in caso di incendio, obbligatorio per le attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco, secondo le normative UNI esistenti attualmente nell'Unione Europea. Realizziamo il vostro Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) obbligatorio dal 2013 per tutti coloro che possiedano un'attività con soci lavoratori o dipendenti subordinati, secondo le Procedure Standardizzate, approvate il 30/11/2012, che offrono una metodologia finalmente oggettiva per effettuare una valutazione dei rischi completa e coerente, direttamente presso la vostra sede ed in poco tempo.

PER CHIEDERE UN PREVENTIVOSCRIVI A domenico@gurzi.it OPPURE TELEFONA AL 349.367.2005


APPROFONDIMENTI:

COME SI DIVENTA COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN CANTIERE?
Per conseguire la qualifica di Coordinatore della Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili, il professionista già iscritto all'Albo deve iscriversi ad un corso abilitante a pagamento della durata di almeno 100 ore, tenuto prevalentemente dai tecnici dello S.Pre.S.A.L. ed avvocati del lavoro, al termine del quale è necessario sostenere e superare l'esame finale.


COS'È IL DVR?
Il documento di Valutazione dei Rischi è una relazione obbligatoria che dev'essere presente all'interno del luogo di lavoro e disponibile per un eventuale esame della stessa da parte degli organi di controllo. Ha per oggetto l'individuazione di tutti i rischi presenti nell'ambiente lavorativo e nello svolgimento delle mansioni atte a causare un danno alla salute, conseguente da infortuni o malattie professionali.